giovedì 14 giugno 2012

Cantine Aperte: performance to Zenato Winery

Si crea per dipendenza della mente a cercare di sviluppare cose nuove. Tempi e materialità non definite. Si crea per noia, per piacere della sensazione del pennello su una superficie. Per il piacere di iniziare una piccola storia e non poterne immaginare il finale fino alla fine. Si crea per hobby, per lavoro, per curiosità. A volte si crea per il piacere di vedere i sorrisi e udire i pensieri degli spettatori sul tuo operato.

A volte, capita di creare per qualcosa di tangibile.
E anche se non diventerai miliardario, probabilmente risulterai a fine giornata molto più ricco di quanto eri prima.

E questa sensazione, mi piace un sacco.

Grazie.



Nessun commento:

Posta un commento